Come organizzare un trasloco: tutti i consigli

Trasloco in vista e non sai come fare? Ecco tutte le dritte per fare un trasloco nel miglior modo possibile. 

Innanzitutto devi scegliere un’azienda specializzata in questo settore, molte fanno anche un preventivo trasloco gratuito. 

Soprattutto se devi scegliere cosa gettar via e cosa tenere devi avere un piano preciso sul da farsi senza stress. 

Consigli pratici per traslocare

Ecco cosa puoi fare per creare un piano per procedere velocemente e senza stress col trasloco

  • Un inventario: fai una specie di inventario per definire cosa portare nella casa nuova e cosa devi buttare. Tutto ciò che dovrai portare nella casa nuova dovrai segnalarlo alle ditte traslochi, qualsiasi essa sia deve saperlo e deve sapere cosa gettar via per smaltirlo adeguatamente. 
  • Se vuoi vendere qualcosa, fallo da subito. Usa tutti i siti per vendere online e cerca di smaltirli subito. 
  • Scrivi sui pacchi cosa contengono, quando arriveranno in casa nuova subito faranno a risistemarli. Attenti a chiudere bene le cose che possono rompersi. Puoi usare i sacchetti sottovuoto per sistemare gli indumenti. 

Tutto ciò ti aiuterà il giorno del trasloco e quindi renderà anche più facile il lavoro della ditta. 

Come funziona il preventivo di un trasloco?

Il preventivo per un trasloco può essere basso o più oneroso a seconda di diverse variabili tipo la distanza o la quantità di cose da portar via. 

Una ditta traslochi deve garantirti un preventivo che deve essere completo e chiaro e idoneo per le tue esigenze. 

Chiedere un preventivo a più ditte è un fattore giustissimo per la valutazione. Ti permetterà di pianificare il budget, le tempistiche e tutti gli aspetti logistici. Ti permette di conoscere i servizi dell’azienda e decidere, insieme agli esperti, di quali operazioni si occuperanno loro in prima persona.

Più il preventivo è dettagliato e scritto in maniera chiara e con tutti i dettagli, così si capisce la serietà dell’azienda. Una volta approvato da te con una firma, si stipula un vero e proprio contratto. 

Anche se può sembrarti oneroso, pensaci bene. Sarebbe uno stress, ma ci sarebbero anche molti elementi da valutare. Sicuramente ci vorranno giorni per farlo, dovresti noleggiare un furgone e quindi sarebbe un costo e farti aiutare da qualcuno. Il rischio sarebbe anche rompere mobili o qualcosa all’interno della casa, mentre una ditta sa come portar via i mobili nel modo adeguato e nel caso succeda qualcosa ti risarcisce dei danni. 

Perché scegliere una ditta specializzata?

Una ditta specializzata ti fornisce tutto il supporto che ti serve. Ti darà tutti gli imballaggi sicuri e utili senza correre rischio di rompere qualcosa. Vi consiglieranno quanti scatoli servono in base alla vostra lista di oggetti e tutto sarà più veloce. 

Anche il trasporto con una ditta sarà super sicuro, loro sapranno il miglior modo per tenere i mobili senza romperli, nel caso dovesse succedere, la ditta risarcirà i danni. 

Anche smontare i mobili e rimontarli è un processo faticoso, ma la ditta si occuperà di tutto e lo farà nel migliore dei modi. Morale della favola: meno stress per te e minor tempo da spendere.