Il regalo per le feste di Natale? Un’accompagnatrice, almeno secondi i dati di EscortA.com

Quando ci sono le feste di Natale, c’è sempre il ‘problema’ legato al regalo che si deve fare. Infatti, la consegna dell’oggetto da presentare agli ospiti è un momento delicato. Le coppie si lasciano per questo motivo e, comunque, un regalo non accettato è anche un motivo di discussione.

Ciò significa che non bisogna sbagliare e, analizzando alcuni dati, sembra che in un determinato periodo dell’anno gli accessi ai siti di escort aumentino notevolmente. A darne la prova è EscortA.com, il portale più importante per quanto concerne la recensione delle accompagnatrici.

Su quel portale, infatti, gli accessi durante le feste di Natale aumentano sempre di più. Ma andiamo a vedere nel dettaglio

Non il giorno di Natale, ma lì vicino

Togliendo l’estate, in particolare agosto, dove i ‘bollenti’ spiriti sono praticamente indomabili, è Natale il periodo in cui si cerca sempre di più la parola escort. Su Google Trend, infatti, il periodo durante le feste ha raggiunto il punteggio di 92 e anche le visite su EscortA.com sono aumentate sensibilmente.

Attenzione, però: non è il giorno di Natale quello più ‘produttivo’, ma è la fascia di giorni che va dal 27 al 29 dicembre. Quei tre giorni, infatti, sono ‘semi festivi’ poiché si trovano a cavallo tra le due feste e c’è più libertà.

Il ragionamento qui è molto semplice: Natale, così come Santo Stefano, generalmente lo si trascorre con i parenti fino a tardi. Risulterebbe davvero difficile andarsene prima o, comunque, andare da una escort. Certo, se si è single è più semplice ma se si ha un partner risulta davvero complicato rivolgersi a una escort.

Per quanto riguarda i termini numerici, si può dire che i giorni immediatamente dopo le feste sono quelli più ‘fruttuosi’, poiché c’è una impennata di ricerche e di visite il 7 gennaio rispetto al 6 e il 27/28 rispetto al giorno di Natale.

Un ‘auto regalo’ o un regalo di altre persone?

Un aumento di traffico che fa pensare a una doppia soluzione: o c’è una sorta di ‘auto-regalo’ oppure, magari, si organizza il regalo per un amico. Un regalo un po’ diverso dal solito, ovviamente. In ogni caso, però, anche se non si hanno prove certe, tutto lascia pensare che il boom di visite di portali come EscortA.com subito dopo i giorni di festa siano semplicemente un tentativo da parte degli uomini di voler, almeno per qualche ora, stare lontano dai parenti. Che, il più delle volte, si vedono solo a Natale. 

Alcune escort hanno anche richieste di trascorrere il Capodanno, ma non è frequentissimo. Per ovvi motivi. 

Anche le donne hanno un ruolo

In ogni caso, però, piccola postilla: anche il gentil sesso vuole divertirsi. Non è raro trovare richieste di donna cerca uomo Udine: l’esempio non è casuale. Perché proprio nelle città piccole si ha più voglia di evadere dopo l’abbuffata di amici e parenti che non si vedono da mesi.

E, comunque, che sia uomo o donna, tutti hanno le stesse esigenze. Almeno dal punto di vista sessuale.